Lettera del Questore di Ferrara e della Dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale alla comunità delle alunne e degli alunni della scuola Tasso.

Il Questore di Ferrara, dott. Cesare Capocasa, ha inviato alle alunne e agli alunni della scuola Tasso la seguente lettera:

Cari studenti 

dopo mesi in cui i cancelli delle scuole sono stati chiusi, dopo la didattica a distanza e le vacanze estive, avete ripreso le lezioni. Comprendo bene, da responsabile provinciale dellOrdine e Sicurezza Pubblica, i timori e le perplessità che ciascuno di noi possa avere nei confronti della situazione epidemiologica in atto. Tuttavia credo che sia necessario affrontare con prudenza e senso di responsabilità , ma anche con serenità i mesi che abbiamo davanti

Voi adolescenti non siete solo soggetti da proteggere ed assistere, ma anche cittadini del presente che avete diritto di partecipare ed esprimere le vostre idee, in modo tale che siate anche più propensi al cambiamento e più fiduciosi nel riflettere sul percorso di cittadinanza attiva, con particolare riferimento al principio di legalità ed al senso di appartenenza, ponendo laccento anche sulla crescita intesa quale momento di interazione con gli altri

Le iniziative finalizzate a diffondere i temi della legalità e a sensibilizzare voi studenti, si originano dal convincimento che occorre recuperare maggior attenzione al mondo della scuola poiché è larchitrave sul quale si poggia la società. Efondamentale contribuire alleducazione, al rispetto delle regole e alla conoscenza dei valori della nostra Costituzione, ma anche a proporre a insegnanti e genitori argomenti di riflessioni per formare i cittadini di domani

Bullismo, cyberbullismo, assunzione di stupefacenti e alcool, sono problemi sociali e culturali, vere e proprie emergenze civili che richiedono una risposta di sistema, un grande patto tra scuola, famiglie, Forze dellOrdine, magistratura e media. Unazione congiunta capace non solo di reprimere, ma prevenire, una campagna educativa che arrivi al vostro cuore e alla vostra mente. Lattenzione, il dialogo continuo per conquistare la vostra fiducia, agevolato dalla sensibilità dellascolto per una crescita insieme, non solo rendono tutti meno esposti al < rischio >, ma permettono di costruire ogni giorno un percorso di legalità che vi accompagna sempre, nei luoghi ove studiate, giocate e vivete

Un forte augurio di buon anno.

Un abbraccio

Lettera aperta alle studentesse e agli studenti della Tasso del Questore di Ferrara, dott. Cesare Capocasa

Anche la dott.ssa Veronica Tomaselli, Dirigente dell’UST di Ferrara si è unita agli auguri del Questore con la seguente lettera:

Gent.ma Dirigente,

nel trasmettere, in allegato, la lettera del Questore di Ferrara agli studenti e alle studentesse della scuola secondaria di primo grado, mi unisco agli auspici e ai pensieri ivi rappresentati. 

L’anno scolastico che ci apprestiamo a vivere richiede uno sforzo in più e sono certa che il rinnovato senso di responsabilità e di consapevolezza ci aiuteranno ad essere più rispettosi delle regole e dei principi posti alla base della nostra società. 

Buon anno scolastico anche da parte mia a tutti voi studenti e studentesse e a tutto il personale della scuola. 

Un caro saluto

Lettera della Dirigente UST, dott.ssa Veronica Tomaselli